COME TORNARE AD AVERE DENTI BIANCHI E LUMINOSI

SBIANCAMENTO PROFESSIONALE

sbiancamento professionale_ok

Tutti desiderano avere denti bianchi e sani, ma spesso gli elementi dentari diventano pigmentati per vari motivi: a) a causa degli effetti collaterali o delle complicanze di trattamenti medici con farmaci; b) a causa dei cibi e delle bevande che ingeriamo ogni g giorno; c) a causa del fumo.

Va detto che in natura non esistono denti bianchi come la porcellana: il loro colore è individuale, un po' come il colore degli occhi, e ognuno ha il suo. Il "colore naturale" dei denti è dato da lievi sfumature sui toni del giallo e del grigio, a volte del bruno o dell'arancione, più o meno intense, che aumentano dal bordo incisale al colletto gengivale di ogni singolo dente. I canini, poi, hanno in genere un colore più scuro degli altri.

Contrariamente a quanto tutti credono, non è lo smalto che determina il colore dei denti. Esso, infatti, non possiede un colore proprio, è traslucido: dalla sua superficie traspare il colore della dentina sottostante. Col passare del tempo, però, lo smalto può colorarsi assorbendo pigmenti da cibi e bevande, mentre la dentina tende ad ispessirsi per apposizione continua nella camera interna presente nella corona dei denti. Ciò fa sì che con l'invecchiamento i denti si scuriscano e perdano la loro originaria brillantezza.

Gli attuali progressi dell'odontoiatria cosmetica consentono di riportare il colore dei denti al bianco e alla luminosità di un tempo.

Poliambulatorio Vitadent Srl © 2011 | Strada degli Schiocchi, 12 - 41241 Modena | P. Iva 03289130365 | site design by Sumisura | Privacy & Cookies